venerdì 31 luglio 2009

50,4 chili...e niente


alla vigilia dei 50 chili mi ritrovo maiala.
ho fame.
di carboidrati.
grassi, pastosi, riscaldanti carboidrati.

ieri ho mangiato il pane, e stasera avrei una gran voglia di pizza (grazie al cielo, però, non me la compreranno), ma temo che cederò alla tentazione di riserva, il riso...
MA NO, INSOMMA NON POSSO!!!
come se non bastasse sono fiacca e non faccio più sport...la pelle non più soda è elastica elastica, sembra grasso se la pizzichi ma è solo pelle floscia...
devo fare sport, lo so, ma mi sento così pigra...così fiacca...camminare fino alla biblioteca oggi è stata una fatica, saranno stati 300 metri, ma con l'afa e la spossatezza che mi ritrovo...
e poi ho fame...HO FAME CAZZO... quant'era che non mi succedeva così...ho una paura di abbuffarmi che non finisce più...e adesso dovrei alzarmi, e correre, fare cyclette, uscire col cane, fare addominali, qualunque cosa, ma resto incollata qui a pensare che ho fame...
sono già a 310 calorie oggi, ed il pranzo è passato da tre ore soltanto...
devo muovermi...
dio mio che depressione...
oggi la bilancia pazza dava 50, 4 chili, e io avrei potuto gioire perchè sono tre etti in meno di ieri... ma non gioisco. penso ai carboidrati...alla pelle floscia...al grasso sulla pancia...ai compiti delle vacanze che non ho nemmeno iniziato, non so neanche più una parola di latino, ho dimenticato tutto, bianco totale...
ecco, mi viene da piangere...
devo chiamare qualcuno...
devo sentire la voce di Tania o di Francesca o di Sara...
ma se le chiamo poi starò male, non avrò niente da dir loro, le parole mi moriranno in gola e farò la figura della cretina...
non posso continuare a disturbare la gente...
50 chili sono tanti. addosso a me, poi, sembrano 70.
E resto qui su questa sedia di merda con il nodo alla gola, mentre potrei...quante cose potrei fare...correre fare addominali telefonare ridere VIVERE.
ma resto qui.

3 commenti:

krys ha detto...

Bella ank io prima lottavo contro il cibo per l'auto di struzzione e.. se nn fosse x la musica k amo più della mia vita( sn una cantante e in qst caso il paragone va fatto) ci sarei riuscita. Oggi è un po' diverso ank se, qndo sto male vorrei rifarlo x qllo...
Cmq ci sarà una causa x la quale vuoi farti del male. secondo te quale è?

krys ha detto...

TESORO, INIZIO CON IL DIRTI K ANK IO CERCO L'AFFETT DI TUTTI MENO K DEI MIEI... CMQ è QUESTO IL TUO PROBLEMA AMORE... MA TI SEMBRA GIUSTO ROVINARE LA TUA VITA X GLI SBAGLI DEGL'ALTRI?? NN VORRESTI GODERTI ANK TU LA VITA E, MAGARI AMMETTERE QUEGLI SBAGLI PROFICUI K TI SERVIRANNO NEL FUTURO?... XK NN PROVI AD ANDARE DA UNA PSICOLOGA?
TI AIUTEREBBE E TI SENTIRESTI CAPITA E PROTETTA TE LO ASSICURO

Michiamomari, e ha detto...

Ciao Leda, grazie per le cose che hai scritto di te nel mio blog
vorrei solo soffermarmi su una tua frase: "non mi so opporre a questa volontà di autodistruggermi che da senso ai miei giorni..."
che SENSO? il senso del non-senso... basta leggere il post a cui sto rispondendo! potrei fare così e cosà, e invece "sto qui. ...
ho fame ma nn mi nutro, e nn riesco a fare 300 metri... e gli effetti negativi di ana sono proprio quelli che cerco"...
ASCOLTA. Qdo si sta male nn si capisce più niente. Non farti ingannare da questi pensieri. Se fosse davvero quello che CERCHI, questo autolesionismo, lo sapresti xchè metterlo in pratica ti darebbe gioia. Un assurdo, vero? e infatti NESSUNO la cerca davvero, molti invece ci si gettano per PAURA. E' uno strano enigma. Ma tu prova ancora a cercare, a scrutare meglio.. STRIZZA gli occhi nel buio. La porta per uscire ora nn la vedi, ma c'è.

PS- a te e alle altre che hanno commentato vorrei anche dire che ho risposto nei vari blog, un po' di cose diverse, ma ciascuna è anche per tutte le altre.. mi farebbe piacere se facessi un giro a vedere anche lì, tanto per capirsi ancora meglio