lunedì 3 agosto 2009

game over

ciao ragazze...
vi do una notizia...
i miei genitori sono venuti definitivamente alla ribalta...e ora tutto è finito.
proprio così, tutto è finito. game over.
basta diete, basta cibo nascosto nei fazzoletti, basta scuse, basta vomito e lassativi, basta ago della bilancia che scende, basta pasti leggeri e ipocalorici...


SONO ALL'INGRASSO. COME UNA GALLINA. E, COME A UNA GALLINA, MI INGOZZANO PER POI TIRARMI IL COLLO.

lo sapete cosa succederà di terribile al mio corpo? perchè i miei genitori sono senza pietà...e mi infilano in bocca 3 pasti da 1000 calorie ciascuno...

ecco cosa mi succederà: ingrasserò di 20 chili, diventerò obesa, forse mi ammalerò, certo sarò per sempre profondamente infelice.
il cappio è stretto e si è chiuso intorno al mio collo.
ecco, è triste dirlo. non dimagrirò più d'ora in poi. ingrasserò soltanto. e dire che li ho implorati, lasciatemi stare, lasciatemi almeno mantenere i 50 chili, lasciatemi vivere!!!
nulla. cuori induriti, inflessibili, amore genitoriale che non può farmi bene, non ora.

sono successi drammi, in questi due giorni, che non vi ho raccontato: pranzi, insulti, lacrime, cibo ingoiato a forza insieme con le lacrime, botte, urlacci, sensi di colpa, un pianto che sbuca fuori in ogni occasione.
cuori di genitori infranti, sfiniti, provati, stressati, delusi.
e un piccolo cuore solo che guarda dal basso verso l'alto e non attende che di sapere a che cosa lo vogliono condannare.

MI UCCIDERANNO, ANCHE SE MI VOGLIONO BENE.
ragazze, aiuto, ho così tanta paura...ora che non ho più il controllo della mia vita sto sbandando...
mi sento più morta che viva...
e piena, troppo troppo piena...
piena di cibo grasso lacrime isteria dolore.
piena di una vita buttata giù a forza che vorrei solo vomitare.

so che non c'è nessuna soluzione a tutto questo...so che l'inferno non finirà mai...

ormai veramente posso solo morire...

ed ecco allora che cosa mi faranno diventare con il loro crudele "amore"...col loro cibo, con la loro ansia, ecco che cosa mi faranno essere...

SOLA...OBESA...

DISPERATAMENTE INFELICE...

e per affrontare tutto questo avrei bisogno di una forza che purtroppo non ho...

sono a terra...facciano scempio di me come vogliono...che posso fare?

3 commenti:

krys ha detto...

tranquilla ce la farai
qst periodo di possessività passerà.
prova a farti vedere tranquil
oppure disperata
io ad esempio qnd mi mettevo a tavola iniziavo a piangere e loro si squagliavano!
CERTO MI HANN FATT ANDAR DA UNA PSICOLOGA Xò ME LI SN GIRATI CM HO VOLUTO!
ANK TU FARAI LO STESSO!
NN DISPERARE

Michiamomari, e ha detto...

NO, invece... prova a dir loro tutto quello che dici qui. Ascolta: lo dici anche tu che, quello che stan cercando di fare ora, che tu chiami UCCIDERTI, lo fanno solo per "amore genitoriale", cieco amore di chi ti vuole salvare... macerto.. PURTROPPO nn hanno la più pallida idea di come si fa. AIUTALI!!
ora più che mai hanno bisogno che tu provi ad aiutarli, e l'unico modo è che tu li aiuti a capirti. E poi tutti insieme dovete scoprire il modo, ma il primo passo è questo. Ti prego, ti prego, TI PREGO: hai davanti un'occasione, oppure un baratro... e hai ragione: GUAI se ora ti lascerai "ingozzare", e ancora +guai se fingerai xchè si tranquillizzino... ascolta, in questo momento quelli di cui forse fino qui hai avuto paura, sono i soli che possono far ragionare i tuoi genitori... prova a chiamare questo numero 800-16-56-16
è agosto, lo so... ma se anche nn ci fosse nessuno, c'è sempre un cellulare per le emergenze: CHIAMA! chiedi aiuto! falli parlare cn loro. Ti abbraccio forte forte.

Jesse Stewart♥ ha detto...

Prova a parlare con loro, non è facendoti ingozzare che risolveranno la situazione nè che ti faranno felice! Sono pur sempre obblogato ad ascoltare quello che ha da dire loro figlia! :(
Mi dispiace tantissimo, vedrai che si calmeranno presto le acque non abbatterti e tieni duro!